FIGLI DELLE DIFFERENZE. VOCI TESTIMONIANZE E RITRATTI DI GENITORI ADOTTIVI

Giovedì 4 ottobre alle 17.00

Un’occasione di condivisione e riflessione sull’esperienza dell’adozione, attraverso gli occhi di chi l’ha vissuta in prima persona. Protagonisti dell’evento un gruppo di genitori con figli dai tratti somatici differenti dai propri, in quanto adottati (perlopiù dall’Asia o dall’Africa) oppure di etnia mista.

Per ogni genitore i figli sono il dono più grande, in special modo quando arrivano dopo anni di attesa. Ciò può accadere non solo nel caso dei figli naturali ma anche nel caso delle adozioni, che richiedono lunghi e faticosi adempimenti burocratici prima che i genitori possano finalmente accogliere i bambini nella propria famiglia. Molte di queste famiglie si trovano ad affrontare sin da subito difficoltà familiari e sociali legate alla differenza dei tratti somatici e a vivere con apprensione la tendenza alla discriminazione, destinata spesso a rafforzarsi durante la crescita dei figli.

Così “Figli delle differenze” vuole raccontare le storie e le testimonianze di vita e di accoglienza di chi sta vivendo sulla propria pelle queste difficoltà, provando a scardinare pregiudizi e cattive informazioni legate ai flussi migratori.

L’evento è realizzato con il sostegno di Fondazione CON IL SUD nell’ambito del #DonoDay2018, promosso dall’Istituto Italiano della Donazione.

Condividi questo post